CONSULTA:ESCLUSIONE DIPENDENTI P.A. DETASSAZIONE PREMI RISULTATO

Con sentenza n. 153 del 27 giugno 2017, la Corte Costituzionale, decidendo in ordine alla costituzionalità dell’art. 2 del D.L. n. 93/2008, dell’art. 53, comma 1, del D.L. n. 78/2010 e dell’art. 26, comma 1, del D.L. n. 98/2011, ha affermato che le disposizioni appena richiamate non sono incostituzionali in quanto le stesse sono espressione del potere discrezionale del Legislatore censurabile soltanto per la propria palese arbitrarietà o irrazionalità.
Nel caso di specie le norme richiamate prevedono agevolazioni di natura fiscale legate a premi di risultato nel settore privato stabilendo una connessione tra le somme agevolate e l’esercizio del datore che svolge una attività finalizzata alla produzione di utili.
La peculiarità concernente la produttività, la qualità, la redditività, l’innovazione e l’efficienza organizzativa non è riscontrabile, secondo la Consulta, in alcun comparto pubblico ove non possono essere fissati obiettivi finalizzati ad un incremento della competivita aziendale o all’incremento della produzione di utili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: