CASSAZIONE:PILLOLE GIURISPRUDENZA LAVORO

 
 – Ordinanza 26 maggio 2017, n. 13398

 

Rapporto di lavoro – Contratto a termine – Poste – Nullità – Conversione in rapporto di lavoro a tempo indeterminato

   – Sentenza 26 maggio 2017, n. 13378

 

Licenziamento inefficace – Retribuzioni maturate dalla data del licenziamento

 – Sentenza 26 maggio 2017, n. 13379

 

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo – Soppressione delle mansioni – Esternalizzazione – Reimpiego in altri punti vendita – Possibilità di repêchage

 – Sentenza 26 maggio 2017, n. 13397

 

Rapporto di lavoro – Contratto a tempo determianto – Nullità – Clausola di contingentamento – Osservanza – Mancata dimostrazione

 – Sentenza 29 maggio 2017, n. 13476

 

Licenziamento per giusta causa – Direttore dei lavori – Controllo sulla buona e puntuale esecuzione dell’opera – Omissione

 – Sentenza 29 maggio 2017, n. 13477

 

Rapporto di lavoro – Assenze per motivi di salute – Inidoneità temporanea assoluta alle mansioni – Licenziamento per giustificato motivo oggettivo – Certificati medici

 – Sentenza 29 maggio 2017, n. 13478

 

Licenziamento – Gestione dei flussi di cassa e delle ordinazioni – Reintegra – Danni

 – Sentenza 29 maggio 2017, n. 13479

 

Indennità di reperibilità – Differenze retributive

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: