REGIONE ABRUZZO:NUOVO BANDO SOSTEGNO MICRO,PICCOLE E MEDIE IMRESE AREE CRISI NON COMPLESSA

Nuovo bando della Regione Abruzzo per sostenere le micro, piccole e medie imprese delle Aree di Crisi non complessa del territorio regionale. Asse III – Competitività del sistema produttivo Linea di azione 3.2.1

Obiettivo del presente Avviso è di contribuire a sostenere, attraverso aiuti de minimis, la ripresa economico-finanziaria ed occupazionale delle aree di crisi riconosciute a livello regionale, attraverso il rafforzamento dei processi produttivi, la riorganizzazione dei processi gestionale, organizzativi e di marketing e il rafforzamento della capacità produttiva delle imprese esistenti e di nuova costituzione (il presente Avviso non comporta aiuti per attività connesse all’esportazione verso paesi terzi o Stati membri dell’Unione Europea, né subordina la concessione dei finanziamenti all’utilizzo di prodotti nazionali rispetto a quelli d’importazione).

Possono essere ammessi a finanziamento progetti di investimento implementati in uno dei seguenti territori comunicali raggruppati per Sistemi Locali del Lavoro (SLL – aree di crisi non complesse):

1.       SLL Teramo

2.       SLL Avezzano

3.       SLL Sulmona

4.       SLL Penne

5.       SLL Chieti

6.       SLL L’Aquila

7.       SLL di Giulianova

8.       SLL Vasto

9.       SLL di Ortona

*vedi allegato mail per i vari comuni ricompresi all’interno delle SLL

L’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento del presente Avviso è pari a 16.000.000,00 di Euro (il plafond e ripartito sulle singole SLL)

Possono presentare istanza di agevolazione a valere sul presente Avviso:

1.       Le Micro, Piccole e Medie Imprese iscritte nel registro imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura territorialmente competente, con codice Ateco 2007 principale limitatamente ai settori riportati nell’Allegato A;

2.       Le Società Consortili le cui attività principali corrispondono ai codici Ateco 2007 indicati nell’Allegato A

Sono ammissibili alle agevolazioni del presente Avviso proposte progettuali che contemplino una o più tipologie di interno di seguito specificate:

1.       Progetti di investimento produttivo volti prioritariamente, all’implementazione di un nuovo prodotto o al significativo miglioramento del metodo di produzione già avviato, ottenuto attraverso cambiamenti di tecniche, attrezzature e/o software tendenti a diminuire il costo unitario di produzione e/o aumentare la capacità produttiva, progetti di investimento produttivo volti all’implementazione di metodi che hanno lo scopo di aumentare le prestazioni dell’impresa riducendone i costi di gestione, di organizzazione e di transazione anche tramite lo sviluppo e la realizzazione di tecniche derivanti da strumenti ICT, migliorando la fruibilità e le condizioni dell’ambiente di lavoro. Interventi di miglioramento /adeguamento sismico (max. 30% del totale dell’investimento ammissibile).

2.       Progetti di Investimento in promozione volti all’implementazione di nuove metodologie di marketing che comportano significativi cambiamenti nella promozione dei prodotti o nelle politiche di presso, con esclusione delle spese di pubblicità. Nuove metodologie di marketing possono includere: Il product placement e il product promotion

Contributo concedibile

Le agevolazioni per l’implementazione dei progetti di investimento saranno concesse nella forma di un contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile, in conformità a quanto previsto dal Regolamento (UE) n. 1407/2013 (De Minimis) della Commissione del 18 dicembre 2013. Il progetto di investimento proposto dovrà prevedere, a pena d’esclusione, una spesa minima (IVA esclusa) pari a euro 50.000,00. Il contributo concedibile è calcolato in riferimento all’ammontare delle spese ritenute ammissibili, considerate al netto dell’IVA e di ogni altro onere accessorio e finanziario, se detraibili, e non può essere superiore a euro 200.000,00, nel rispetto della regolamentazione europea prevista per il regime De Minimis. Rispetto alla spesa totale per l’investimento, possono essere richieste le seguenti percentuali di contributo: fino al 30%, 35%, 40%, 45%, 50%.

Spese ammissibili:

1.       Progettazioni ingegneristiche

2.       Macchinari, impianti ed attrezzature varie (nuovi di fabbrica) (no leasing)

3.       Opere murarie ed impiantistiche (max 20% investimento ammissibile dell’intero progetto)

4.       Interventi di miglioramento sismico (max 30% investimento ammissibile dell’intero progetto)

5.       Programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali del proponente (brevetti, licenze, Know-how e conoscenze tecniche non brevettate)

6.       Servizi di consulenza ed equipollenti utilizzati esclusivamente ai fini della realizzazione del progetto di investimento, compresi i servizi di consulenza gestionale, di assistenza tecnologica etc. (max 10% investimento ammissibile dell’intero progetto)

7.       Perizia giurata (max 3% investimento ammissibile dell’intero progetto)

8.       Fideiussione bancaria o polizza assicurativa

Spese non ammissibili:

1.       Le spese sostenute e/o fatturate anteriormente alla data di pubblicazione del presente Avviso sul BURAT

2.       Le spese sostenute e/o fatturate in data successiva alla conclusione del progetto presentato

3.       Etc etc.

Modalità di erogazione del contributo:

1.       L’aiuto è concesso in forma di contributo a fondo perduto. Lo stesso è accreditato su apposito C/C indicato da ciascun beneficiario il quale si impegna ad adottare un sistema di contabilità separata .

2.       Il contributo concesso è liquidato fino ad un massimo di due quote. La prima quota a titolo di anticipazione/acconto. La seconda quota a titolo di saldo. La prima quota di contributo pari al 40% dell’importo assegnato, può essere erogata sia a titolo di anticipazione (corredata da fideiussione bancario o polizza assicurativa), sia a stato di avanzamento, a scelta del beneficiario.

Le Domande di Ammissione al finanziamento devono essere presentate a partire dal giorno 15 maggio e fino al giorno 28 giugno 2017 ore 12.00.

 

 .
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: