CASSAZIONE:PILLOLE GIURISPRUDENZA LAVORO

 – Sentenza 03 gennaio 2017, n. 50

Licenziamento disciplinare – Contestazione – Valutazione della tempestività – Rilevanza del momento di piena conoscenza dell’infrazione – Irrilevanza del mero sospetto circa la sussistenza del fatto

 – Sentenza 04 gennaio 2017, n. 64

Licenziamento per giusta causa – Malattia – Assenza a più visite di controllo – Allontanamento dal domicilio – Obbligo per il lavoratore di comunicare l’assenza – Controllo, tramite l’Inps, circa l’effettività della malattia – Successiva conferma della malattia diagnosticata – Irrilevanza – Negligenza grave e ripetuta

  – Sentenza 04 gennaio 2017, n. 74

 Licenziamento per superamento del periodo di comporto – Mobbing – Sindrome depressiva – Nesso di causalità tra la condotta e la malattia lamentata – Configurazione giuridica – Serie di atti o comportamenti vessatori, protratti nel tempo, caratterizzati da un intento persecutorio e di emarginazione della vittima dal gruppo – Comportamento vessatorio di colleghi – Inerzia del datore di lavoro – Responsabilità

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: