MLPS:DATI RELATIVI ACCORDI PREMI PRODUTTIVITA’ DEPOSITATI

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile i dati relativi al deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali, dai quali si può evincere le aziende che hanno previsto forme di incentivo per la produzione e che potranno detassare i premi di risultato, così come previsto dal Decreto Interministeriale 25 marzo 2016.

Alla data del 14 dicembre 2016 sono stati compilati 17.318 dichiarazioni di conformità, redatta secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016, di cui 11.393 si riferiscono a contratti sottoscritti nel 2015.

La tabella che segue mostra la distribuzione regionale delle dichiarazioni:

Aziendale Territoriale
Regione DTL Totale di cui 2015 Totale di cui 2015 Totale di cui 2015
PIEMONTE 1.422 929 106 73 1.528 1.002
VALLE D’AOSTA 23 17 5 3 28 20
LOMBARDIA 4.385 2.842 521 390 4.906 3.232
BOLZANO 28 23 1 1 29 24
TRENTO 213 129 285 138 498 267
VENETO 1.789 1.094 622 324 2.411 1.418
FRIULI 417 237 57 4 474 241
LIGURIA 321 209 63 53 384 262
EMILIA ROMAGNA 2.083 1.478 832 796 2.915 2.274
TOSCANA 983 680 225 187 1.208 867
UMBRIA 193 126 9 4 202 130
MARCHE 272 173 27 16 299 189
LAZIO 939 556 185 144 1.124 700
ABRUZZO 210 135 12 222 135
MOLISE 32 21 3 1 35 22
CAMPANIA 314 195 38 30 352 225
PUGLIA 167 97 38 12 205 109
BASILICATA 70 40 35 17 105 57
CALABRIA 50 42 15 7 65 49
SICILIA 147 73 53 16 200 89
SARDEGNA 118 78 10 3 128 81
TOTALE 14.176 9.174 3.142 2.219 17.318 11.393

Dei 17.318 contratti depositati*, 13.580 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.091 di redditività, 7.781 di qualità.

Passando alle misure previste dagli accordi depositati: 1.839 prevedono un piano di partecipazione e 3.445 prevedono misure di welfare aziendale.

 

Fonte: Ministero del Lavoro

Min.Lavoro: premi di produttività – 17.318 i contratti di secondo livello depositati

ministero lavoro

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile i dati relativi al deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali, dai quali si può evincere le aziende che hanno previsto forme di incentivo per la produzione e che potranno detassare i premi di risultato, così come previsto dal Decreto Interministeriale 25 marzo 2016.

Alla data del 14 dicembre 2016 sono stati compilati 17.318 dichiarazioni di conformità, redatta secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016, di cui 11.393 si riferiscono a contratti sottoscritti nel 2015.

La tabella che segue mostra la distribuzione regionale delle dichiarazioni:

Aziendale Territoriale
Regione DTL Totale di cui 2015 Totale di cui 2015 Totale di cui 2015
PIEMONTE 1.422 929 106 73 1.528 1.002
VALLE D’AOSTA 23 17 5 3 28 20
LOMBARDIA 4.385 2.842 521 390 4.906 3.232
BOLZANO 28 23 1 1 29 24
TRENTO 213 129 285 138 498 267
VENETO 1.789 1.094 622 324 2.411 1.418
FRIULI 417 237 57 4 474 241
LIGURIA 321 209 63 53 384 262
EMILIA ROMAGNA 2.083 1.478 832 796 2.915 2.274
TOSCANA 983 680 225 187 1.208 867
UMBRIA 193 126 9 4 202 130
MARCHE 272 173 27 16 299 189
LAZIO 939 556 185 144 1.124 700
ABRUZZO 210 135 12 222 135
MOLISE 32 21 3 1 35 22
CAMPANIA 314 195 38 30 352 225
PUGLIA 167 97 38 12 205 109
BASILICATA 70 40 35 17 105 57
CALABRIA 50 42 15 7 65 49
SICILIA 147 73 53 16 200 89
SARDEGNA 118 78 10 3 128 81
TOTALE 14.176 9.174 3.142 2.219 17.318 11.393

Dei 17.318 contratti depositati*, 13.580 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.091 di redditività, 7.781 di qualità.

Passando alle misure previste dagli accordi depositati: 1.839 prevedono un piano di partecipazione e 3.445 prevedono misure di welfare aziendale.

 

Fonte: Ministero del Lavoro

Min.Lavoro: premi di produttività – 17.318 i contratti di secondo livello depositati

Pubblicato il 15 Dic 2016
ministero lavoro

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile i dati relativi al deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali, dai quali si può evincere le aziende che hanno previsto forme di incentivo per la produzione e che potranno detassare i premi di risultato, così come previsto dal Decreto Interministeriale 25 marzo 2016.

Alla data del 14 dicembre 2016 sono stati compilati 17.318 dichiarazioni di conformità, redatta secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016, di cui 11.393 si riferiscono a contratti sottoscritti nel 2015.

La tabella che segue mostra la distribuzione regionale delle dichiarazioni:

Aziendale Territoriale
Regione DTL Totale di cui 2015 Totale di cui 2015 Totale di cui 2015
PIEMONTE 1.422 929 106 73 1.528 1.002
VALLE D’AOSTA 23 17 5 3 28 20
LOMBARDIA 4.385 2.842 521 390 4.906 3.232
BOLZANO 28 23 1 1 29 24
TRENTO 213 129 285 138 498 267
VENETO 1.789 1.094 622 324 2.411 1.418
FRIULI 417 237 57 4 474 241
LIGURIA 321 209 63 53 384 262
EMILIA ROMAGNA 2.083 1.478 832 796 2.915 2.274
TOSCANA 983 680 225 187 1.208 867
UMBRIA 193 126 9 4 202 130
MARCHE 272 173 27 16 299 189
LAZIO 939 556 185 144 1.124 700
ABRUZZO 210 135 12 – 222 135
MOLISE 32 21 3 1 35 22
CAMPANIA 314 195 38 30 352 225
PUGLIA 167 97 38 12 205 109
BASILICATA 70 40 35 17 105 57
CALABRIA 50 42 15 7 65 49
SICILIA 147 73 53 16 200 89
SARDEGNA 118 78 10 3 128 81
TOTALE 14.176 9.174 3.142 2.219 17.318 11.393

Dei 17.318 contratti depositati*, 13.580 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.091 di redditività, 7.781 di qualità.

Passando alle misure previste dagli accordi depositati: 1.839 prevedono un piano di partecipazione e 3.445 prevedono misure di welfare aziendale.

Fonte: Ministero del Lavoro

Min.Lavoro: premi di produttività – 17.318 i contratti di secondo livello depositati

Pubblicato il 15 Dic 2016
ministero lavoro

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile i dati relativi al deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali, dai quali si può evincere le aziende che hanno previsto forme di incentivo per la produzione e che potranno detassare i premi di risultato, così come previsto dal Decreto Interministeriale 25 marzo 2016.

Alla data del 14 dicembre 2016 sono stati compilati 17.318 dichiarazioni di conformità, redatta secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016, di cui 11.393 si riferiscono a contratti sottoscritti nel 2015.

La tabella che segue mostra la distribuzione regionale delle dichiarazioni:

Aziendale Territoriale
Regione DTL Totale di cui 2015 Totale di cui 2015 Totale di cui 2015
PIEMONTE 1.422 929 106 73 1.528 1.002
VALLE D’AOSTA 23 17 5 3 28 20
LOMBARDIA 4.385 2.842 521 390 4.906 3.232
BOLZANO 28 23 1 1 29 24
TRENTO 213 129 285 138 498 267
VENETO 1.789 1.094 622 324 2.411 1.418
FRIULI 417 237 57 4 474 241
LIGURIA 321 209 63 53 384 262
EMILIA ROMAGNA 2.083 1.478 832 796 2.915 2.274
TOSCANA 983 680 225 187 1.208 867
UMBRIA 193 126 9 4 202 130
MARCHE 272 173 27 16 299 189
LAZIO 939 556 185 144 1.124 700
ABRUZZO 210 135 12 – 222 135
MOLISE 32 21 3 1 35 22
CAMPANIA 314 195 38 30 352 225
PUGLIA 167 97 38 12 205 109
BASILICATA 70 40 35 17 105 57
CALABRIA 50 42 15 7 65 49
SICILIA 147 73 53 16 200 89
SARDEGNA 118 78 10 3 128 81
TOTALE 14.176 9.174 3.142 2.219 17.318 11.393

Dei 17.318 contratti depositati*, 13.580 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.091 di redditività, 7.781 di qualità.

Passando alle misure previste dagli accordi depositati: 1.839 prevedono un piano di partecipazione e 3.445 prevedono misure di welfare aziendale.

Fonte: Ministero del Lavoro

Min.Lavoro: premi di produttività – 17.318 i contratti di secondo livello depositati

ministero lavoro

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile i dati relativi al deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali, dai quali si può evincere le aziende che hanno previsto forme di incentivo per la produzione e che potranno detassare i premi di risultato, così come previsto dal Decreto Interministeriale 25 marzo 2016.

Alla data del 14 dicembre 2016 sono stati compilati 17.318 dichiarazioni di conformità, redatta secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016, di cui 11.393 si riferiscono a contratti sottoscritti nel 2015.

La tabella che segue mostra la distribuzione regionale delle dichiarazioni:

Aziendale Territoriale
Regione DTL Totale di cui 2015 Totale di cui 2015 Totale di cui 2015
PIEMONTE 1.422 929 106 73 1.528 1.002
VALLE D’AOSTA 23 17 5 3 28 20
LOMBARDIA 4.385 2.842 521 390 4.906 3.232
BOLZANO 28 23 1 1 29 24
TRENTO 213 129 285 138 498 267
VENETO 1.789 1.094 622 324 2.411 1.418
FRIULI 417 237 57 4 474 241
LIGURIA 321 209 63 53 384 262
EMILIA ROMAGNA 2.083 1.478 832 796 2.915 2.274
TOSCANA 983 680 225 187 1.208 867
UMBRIA 193 126 9 4 202 130
MARCHE 272 173 27 16 299 189
LAZIO 939 556 185 144 1.124 700
ABRUZZO 210 135 12 222 135
MOLISE 32 21 3 1 35 22
CAMPANIA 314 195 38 30 352 225
PUGLIA 167 97 38 12 205 109
BASILICATA 70 40 35 17 105 57
CALABRIA 50 42 15 7 65 49
SICILIA 147 73 53 16 200 89
SARDEGNA 118 78 10 3 128 81
TOTALE 14.176 9.174 3.142 2.219 17.318 11.393

Dei 17.318 contratti depositati*, 13.580 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.091 di redditività, 7.781 di qualità.

Passando alle misure previste dagli accordi depositati: 1.839 prevedono un piano di partecipazione e 3.445 prevedono misure di welfare aziendale.

 

Fonte: Ministero del Lavoro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: