SENTENZA CASSAZIONE:ILLEGITTIMO REGOLAMENTO COOPERATIVA DEROGATORIO TRATTAMENTO RETRIBUTIVO DEL CCNL

Con la sentenza n. 18422, depositata il 20 settembre 2016, la Corte di Cassazione ha affermato la nullità del regolamento di una cooperativa che contenga disposizioni derogatorie rispetto a trattamenti retributivi e a condizioni di lavoro previsti dai Contratti collettivi nazionali di lavoro.

I giudici della Suprema Corte hanno fatto notare come non può, il regolamento, a pena di nullità, contenere disposizioni derogatorie in pejus rispetto ai trattamenti retributivi ed alle condizioni di lavoro previste dai contratti collettivi nazionali. Sicché al socio lavoratore subordinato spetta la corresponsione di trattamento economico complessivo (ossia concernente la retribuzione base e le altre voci retributive) comunque non inferiore ai minimi previsti, per prestazioni analoghe, dalla contrattazione collettiva nazionale del settore o della categoria affine

.la cooperativa ha l’obbligo di corrispondere ai soci lavoratori la retribuzione prevista dal CCNL applicabile.Ogni pattuizione in peius della retribuzione è colpita da nullità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: