SENTENZA CASSAZIONE RELATIVA LICENZIAMENTO PER MOTIVO SOGGETTIVO

Si richiama l’attenzione sulla sottostante sentenza con cui la corte di cassazione ha respinto il  ricorso del dipendente nei cui confronti risulta adottato il recesso per motivo soggettivo ,  costituito dall’aver effettuato operazioni di cassa irregolari.


 

CORTE DI CASSAZIONE – Sentenza 01 luglio 2016, n. 13512

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: