TAR LAZIO :OBBLIGATORIO PP.AA.SCORRERE GRADUATORIA IDONEI SENZA BANDIRE NUOVO CONCORSO

Quanto previsto nel titolo è contenuto nella sentenza sotto evidenziata del TAR Lazio, :lo prevede il decreto legge  “razionalizzazione P.A.”n. 101/2013.

Pertanto ,sono illegittime – e possono essere impugnate davanti al giudice amministrativo, per essere annullate – le delibere dell’ente pubblico con cui vengono indette nuove  prove di  concorso senza che prima l’amministrazione abbia pescato fra gli idonei con lo scorrimento delle graduatorie ancora in vigore, peraltro già utilizzate con l’instaurazione di rapporti di lavoro a termine.

Dunque, la decisione di aprire un’ulteriore procedura di selezioni pubbliche non può essere motivabile e giustificata tutte le volte in cui le figure richieste e quelle già disponibili nelle graduatorie appaiono “tendenzialmente” sovrapponibili.

 

—————————————————-

sent. n. 7254/2016 del 21.06.2016,convertito in legge n.125/16

 

 

 

  

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: