MLPS:CRITERI APPROVAZIONE PROGRAMMI CIGO

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 137 del 14 giugno 2016, il Decreto 15 aprile 2016 con la definizione dei criteri per l’approvazione dei programmi di CIGO (Cassa integrazione salariale ordinaria).

A decorrere dal 1° gennaio 2016 l’integrazione salariale ordinaria (CIGO), è concessa dalla sede dell’INPS territorialmente competente per le seguenti causali:

  1. situazioni aziendali dovute a eventi transitori e non imputabili all’impresa o ai dipendenti, incluse le intemperie stagionali;
  2. situazioni temporanee di mercato.

La transitorietà della situazione aziendale e la temporaneità della situazione di mercato sussistono quando è prevedibile, al momento della presentazione della domanda di CIGO, che l’impresa riprenda la normale attività lavorativa.

La non imputabilità all’impresa o ai lavoratori della  situazione aziendale consiste nella involontarietà e nella non riconducibilità ad imperizia o negligenza delle parti.

 

 

Fonte: Ministero del Lavor

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: