FONDAZIONE STUDI C.D.L.: INDAGINE MERCATO LAVORO FEMMINILE IN ITALIA

Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro ha pubblicato un’interessante indagine dell’Osservatorio nazionale di statistica del mercato del lavoro che evidenzia come l’Italia sia il Paese europeo con il tasso di occupazione femminile più basso: la quota di inattive sul totale della popolazione passa dal 28,7% delle donne che non hanno figli al 37,5% delle donne-mamme, con il Mezzogiorno che registra le differenze più alte. In queste regioni, infatti, la percentuale di mamme inattive sale al 56,7%.

Donne costrette a scegliere tra il lavoro e la famiglia. Un bivio ancora esistente a causa di servizi che non sostengono adeguatamente la maternità e che rendono più faticoso conciliare la realizzazione professionale con quella personale. Così su 6 milioni di inattivi italiani tra i 25 e i 54 anni, il 73,8% sono donne e i due terzi di queste sono mamme (67,7%).

 

Fonte: Consulenti del Lavoro.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: