AGENZIA ENTRATE:IMPOSTA BOLLO CERTIFICATI ANAGRAFICI RICHIESTI DA STUDI LEGALI

L’Agenzia delle Entrate   con la Risoluzione sotto specificata ha  fornito un proprio chiarimento in merito all’imposta di bollo sui certificati anagrafici richiesti dagli studi legali.

In particolare, i certificati anagrafici richiesti dagli studi legali ad uso notifica atti giudiziari devono ritenersi esenti dall’imposta di bollo, in quanto, trattasi di atti funzionali al procedimento giurisdizionale. In tale evenienza, sul certificato rilasciato senza il pagamento dell’imposta di bollo andrà indicata la norma di esenzione, ovvero l’uso cui tale atto è destinato.

 

Fonte: Agenzia delle Entrate

 

 


risoluzione n. 24/E del 18 aprile 2016,

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: