SENTENZA CASSAZIONE RELATIVA MANCATO CALCOLO STRAORDINARIO IN TFR

Si richiama l’attenzione sulla sottostante sentenza con  cui la Suprema Corte ha definito con accoglimento  il ricorso del lavoratore interessato riguardante la materia del titolo ,dichiarando in particolare che”Deve a questo riguardo considerarsi che l’art. 21 del contratto collettivo dei grafici 1.11.92, applicabile nel caso di specie, prevede che “retribuzione è quanto complessivamente percepito dal quadro, dall’impiegato e dall’operaio per la sua prestazione lavorativa nell’orario normale”. Dal confronto con il testo negoziale attinente la stessa definizione di retribuzione contenuto nel precedente contratto collettivo del 1989, risulta aggiunta l’espressione “nell’orario normale”, che era assente nella precedente formulazione.”

————————————————-

CORTE DI CASSAZIONE – Ordinanza 21 marzo 2016, n. 5545

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: