CORTE CASSAZIONE:DEPENALIZZAZIONE INTERMEDIAZIONE ILLECITA MANODOPERA

Con sentenza n. 10484/2016 la Corte di Cassazione penale ha affermato che per effetto della depenalizzazione, intervenuta con il decreto legislativo n. 8/2016, il distacco di personale, configuratosi come somministrazione illecita di manodopera non è più reato con la conseguenza che ai fini della determinazione della sanzione amministrativa gli atti vanno trasmessi alla Direzione territoriale del Lavoro nel cui ambito territoriale è stata commessa la violazione.

Inoltre, i giudici della Suprema Cassazione hanno precisato che essendo intervenuto il decreto legislativo n. 8/2016, non è più possibile l’applicazione della sanzione penale anche per quegli illeciti che si sono verificati prima del 6 febbraio 2016, a patto che il procedimento penale non sia già stabilito con provvedimento penale irrevocabile.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: