CICAS DEL 30.12.2015: APPROVAZIONE DOMANDE CIGS IN DEROGA DEL 2015

COMITATO DI INTERVENTO PER LE CRISI AZIENDALI E DI SETTORE-C.I.C.A.S.

VERBALE RIUNIONE del 30 DICEMBRE 2015

Il giorno 30 del mese di dicembre dell’anno 2015, con inizio alle ore 09.00, presso la sede della Regione Abruzzo,   in Pescara, Viale Bovio n.   425, Sala Gialla, su conforme convocazione disposta dall’Assessore Regionale preposto al Lavoro e Formazione, Aree Interne, Associazionismo Territoriale, Grandi Eventi, con nota prot. n. 77/Segr. del 23 dicembre 2015, si riunisce il Comitato di Intervento per le Crisi Aziendali e di Settore (C.I.C.A.S.)

Alla riunione, presieduta dall’Assessore, Avv. Andrea Gerosolimo, sono presenti il Dott. Tommaso Di Rino, Direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, dell’istruzione,   della Ricerca   e dell’Università, il Dott. Renzo N. Iride, Responsabile dell’Ufficio Ammortizzatori Sociali della Direzione Lavoro, partecipano i rappresentanti di:

 

  • Regione Abruzzo;
  • Amministrazioni Provinciali;
  • Direzione Regionale I.N.P.S.;

M.L.P.S.- Direzione Interregionale del Lavoro                                                   _,?

  • Associazioni dei datori di lavoro;

 

•   Organizzazioni Sindacali dei lavoratori;

 

  • Italia Lavoro                                                                                                                 f ,,·

 

Il Presidente, Avv. Andrea Gerosolimo, accertata la sussisten a del numero legale in   , seconda convocazione, apre la seduta, saluta i presenti, rappresentando che, in continuità   / ,i· c~_n quanto finora posto in essere, auspica una determinata e fattiva collaborazione tra le parti, con l’auspicio di poter definire un percorso univoco a sostegno dell’occupazione e delle   attività produttive   presenti nella ns. regione. Preso atto che gli ammortizzatori sociali in deroga, a seguito del processo riformatore dei servizi per il lavoro e degli ammortizzatori sociali, hanno subìto una drastica riduzione,   ritiene necessario, anche con le risorse finanziarie del Fondo Sociale Europeo, definire opportuni interventi in favore sia dei lavoratori disoccupati/ inoccupati, che delle migliaia di imprese produttive. Atteso che gli indicatori economici nazionali ed europei certificano una graduale se pur lieve, ripresa industriale/ occupazionale, è necessario poter porre in essere idonei ed utili interventi di qualificazione/ riqualificazione, sia dei lavoratori espulsi dai processi produttivi che sospesi   e   le necessarie azioni di sostegno all’ occupabilità in favore di tutti i settori produttivi della ns. regione. Nel corso del 2016, saranno utilizzate le risorse FSE 2014-2020, per realizzare politiche attive del lavoro che colgano tali obiettivi.

PUNTO O.D.G :Accoglimento periodi di Cassa integrazione Guadagni e di Mobilità in Deroga, riferite alle annualità 2015, in funzione delle risorse disponibili.

 

Il Presidente, introduce il primo punto all’ordine del giorno e cede la parola al Dott. Tommaso Di Rino, per un report sull’attività posta in essere.

 

 

 

n n

 

 

 

Il Direttore comunica al Comitato che il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota prot. 24484 del 30.11.2015,in risposta alle problematiche evidenziate dal competente Servizio regionale con nota del 08.10.2014, prot. 253360,ha autorizzato l’INPS ad erogarei trattamenti di cassa integrazione in deroga in favore di lavoratori della regione, con riferimento ad accordi conclusi dopo il 4 agosto 2014, per le domande iniziate in u momento antecedente la data di entrata in vigore del D.I. n. 83473/2014, purché presentate entro il 01.10.2014e relative a periodi di intervento con durata fino al 31.08.2014.

Sempre con la nota sopra riportata, il Ministero ha altresì autorizzato l’INPS ad erogare trattamenti di cassa integrazione in deroga relativi ad istanze di CIGD presentate in dat antecedente alla nota ministeriale n. prot. 5425 del 24.11.2014, con data di sospensione decorrente dall’inizio   della settimana anteriore alla data di presentazione della domanda.

Il Dott. Di Rino rappresenta che, a seguito di quanto disposto dal CICAS nel verbale dello scorso 30 luglio 2015, con riferimento alle risorse finanziarie pari ad € 15.341.256,00, assegnate alla Regione Abruzzo con Decreto Interministeriale n. 90973 del 8 luglio 2015, del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Servizio regionale   competente, in collaborazione con l’INPS, con determinazioni dirigenziali, ha disposto l’autorizzazione di concessione e pagamento di tutte le istanze presenti sul SIP/ INPS, istruite positivamente, alla data del 29 lugl~20151, per una spesa complessiva, pari ad€ 10.317.582,18.                                                   ~                     ·

A seguito delle determinazioni dirigenziali di autorizzazione di concessione e pagamento,       .

poste in essere con le risorse di cui al Decreto Interministeriale n. 90973 del 8 luglio 2015, residuano risorse finanziarie pari ad € 5.023.673,82, da poter utilizzare per l’accoglimento di ulteriori istanze di cassa integrazione e di mobilità in   deroga, riferite ali’ anno 2015.

Si rappresenta   al Comitato   che le Amministrazioni Provinciali   dell’Aquila,   Teramo, Pescara e Chieti, alla data del 30.11.2015,hanno comunicato che, presso i CPI competenti, non risultano presentate, da parte di lavoratori,   ulteriori istanze di mobilità in deroga riferite all’annualità 2015.

Dall’attività istruttoria definita   dal Servizio regionale competente, in collaborazione con Italia Lavoro e con INPS, risulta che il fabbisogno di risorse finanziarie necessarie a coprire le istanze di Cassa Integrazione Guadagni in Deroga, alla data del 29 dicembre 2015, è il seguente:

Le istanze di Cassa Integrazioni Guadagni in deroga, presentate sul SIP/INPS entro la data   del 29/12/2015, determinano una   spesa   complessiva     pari a ad € 2.979.142,50,di cui al netto del tiraggio presunto del 65%, € 1.936.442,63.

Il Presidente cede la parola al dott. Giuseppe Ferrigno, Dirigente della Direzione Regionale INPS, il quale rappresenta al Comitato che, a seguito delle disposizioni del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali,   l’Istituto ha provveduto ad aggiornare il proprio sistema informatico   per porre in essere i pagamenti di cassa integrazione in deroga in favore dei lavoratori interessati, dando disposizioni in merito alle sedi territoriali.

Il Presidente, ringrazia e, preso   atto di quanto illustrato, conferma che, con le risorse finanziarie residue di cui al Decreto Interministeriale n. 90973 del 8 luglio 2015, pari ad€ 5.023.673,82,   è possibile   porre   in essere ulteriori   autorizzazioni di concessione   e pagamento di istanze di Cassa Integrazione Guadagni in deroga, istruite positivamente dal competente Servizio regionale, riferite all’ annualità 2015.

Il Comitato, tenuto conto di quanto rappresentato dall’Assessore   Gerosolimo, attesa la necessità di disporre, in favore delle migliaia di lavoratori e di imprese della ns. regione, la concessione delle indennità di cassa integrazione guadagni, nel limite delle risorse residue disponibili   assegnate con D.I.   n. 90973 del 8 luglio 2015, pari ad € 5.023.673,82, compatibilmente con la disponibilità finanziaria di cui alla scheda INPS di Monitoraggio spese CIG e Mobilità in deroga per prestazioni di competenza 2013, 2014   e 2015 –

 

~

 

 

ALL’UNANIMITA’ CONVIENE QUANTO SEGUE

-CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

 

Y’

a) Accogliere tutte le istanze di cassa integrazione guadagni in deroga, riferite    all’annualità 2015, con istruttoria positiva, presentate sul SIP/INPS, entro la data del 29/12/2015;                                                                                                                     ~

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: