LEGGE STABILITA’ 2016:INTERVENTI PER GIUSTIZIA ,SICUREZZA E SANITA’

1)GIUSTIZIA

Le innovazioni in questo campo sono diverse, dalla riduzione dei compensi dei magistrati onorari, alla possibilità per gli avvocati di utilizzare i crediti per spese di giustizia derivanti dalle prestazioni di patrocinio a spese dello Stato per estinguere, a mezzo di compensazione, quanto dovuto a titolo di tasse, imposte e contributi previdenziali, nel limite massimo di 10 milioni di euro annui.

Vengono   ridotte le possibilità per i cittadini  di   ottenere l’equo indennizzo in caso di eccessiva durata dei processi. L’indennizzo infatti, subordinato peraltro all’esperimento di alcuni rimedi preventivi (senza i quali la parte perde il diritto), ha subito una drastica riduzione nel suo importo massimo, con la fissazione di cifre massime prestabilite.

2)SICUREZZA

Risulta previsto un bonus di € 80,00 mensili destinato alle forze dell’ordine quali polizia, vigili del fuoco, forze armate e capitanerie di porto, con esclusione del personale di livello dirigenziale.

3)SANITA’

E’ ridotto lo stanziamento standard a 111 miliardi, circa 2 miliardi in meno della precedente legge di stabilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: