CASSAZIONE:SPETTA DATORE LAVORO LAVAGGIO INDUMENTI USATI DA DIPENDENTI SUL LAVORO

Si richiama la sottostante sentenza pr0vocata  dal ricorso   un gruppo di dipendenti da impresa  che svolge attività insalubre di raccolta e smaltimento di rifiuti, di provvedere alla fornitura e manutenzione periodica ivi compreso il lavaggio dei dispositivi di protezione individuale e la conseguente nullità della previsione di cui all’art. 21 lett. c) del ccnl del 1995 che prevedeva l’obbligo a carico dei lavoratori del lavaggio seppure dietro il compenso di L 500 per ogni giorno di effettiva presenza al lavoro.

La Corte di Appello  ha dato ragione ai lavoratori  ,affermando  che la disciplina legale non poteva essere derogata dalla normativa collettiva e da patti individuali e che l’impresa    era stata inadempiente agli obblighi legali con conseguente obbligo di risarcire il danno ai lavoratori per i costi affrontati, l’attività ed il tempo impiegati.

 Tale decisione risulta impugnata in Casszione dall’impresa,cui la Suprema Corte ha dato torto ,confermando la pronucia della Corted’Appello     ,disponendo,peraltro ,la condanna alle spese del giudizio    a carico della medesima

————————————————————————–

CORTE DI CASSAZIONE – Sentenza 28 aprile 2015, n. 8585

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: