LEGGE STABILITA’ 2015:MISURE RIGUARDANTI CNEL-MLPS-INPS -INAIL

In merito a quanto specificato nel titolo ,si richiama l’attenzione sugli aspetti riportati di seguito, così come da  previsione  della   legge di stabilita’ 2015 ,in vigore dall’1.1.2015

Misure riguardanti CNEL

Ricordato che il  Senato  ha gia’ approvato con   l’articolo 27 del ddl riforme  la soppressione del   Cnel. ,si richiama il comma 47.dell’art.2 ,che recita:

L’espletamento di ogni funzione connessa alla carica di presidente o consigliere del CNEL nonché
di qualsiasi attività istruttoria finalizzata  alle deliberazioni del Consiglio, non può comportare oneri a
carico della finanza pubblica ad alcun titolo

Soppressione norma assunzioni 250 ispettori del lavoro

E’ isposta  la soppresione ,dall’1.1.2015, della lettera a) dell’art 14 ,comma 1 ,della legge n. 145/2013,secondo cui :

"Art. 14 
 
Misure per il contrasto del lavoro sommerso e irregolare 
 
  1. Al fine di rafforzare l'attivita' di contrasto del fenomeno  del
lavoro sommerso e  irregolare  e  la  tutela  della  salute  e  della
sicurezza  nei  luoghi  di  lavoro  sono   introdotte   le   seguenti
disposizioni: 
    a)  il  Ministero  del  lavoro  e  delle  politiche  sociali   e'
autorizzato  ad  integrare  la  dotazione  organica   del   personale
ispettivo nella misura di duecentocinquanta unita', di  cui  duecento
nel profilo di ispettore del lavoro  di  area  III  e  cinquanta  nel
profilo  di  ispettore  tecnico  di   area   III,   e   a   procedere
progressivamente  alle  conseguenti  assunzioni.  Ferma  restando  la
previsione  di  cui  all'articolo  30,  comma  2-bis,   del   decreto
legislativo 30 marzo 2001, n. 165,  e  successive  modificazioni,  la
disposizione di  cui  all'articolo  34-bis,  comma  2,  del  medesimo
decreto legislativo n. 165  del  2001,  e  successive  modificazioni,
trova applicazione con esclusivo riferimento al personale in possesso
di specifiche professionalita' compatibili con  quelle  di  ispettore
del lavoro o di ispettore tecnico. Il Ministero del  lavoro  e  delle
politiche sociali comunica annualmente al Dipartimento della funzione
pubblica  della  Presidenza  del  Consiglio   dei   ministri   e   al
Dipartimento della Ragioneria  generale  dello  Stato  del  Ministero
dell'economia e delle finanze il numero delle  unita'  assunte  e  la
relativa spesa. Ai maggiori oneri derivanti dalla disposizione di cui
alla presente  lettera  si  provvede  mediante  riduzione  del  Fondo
sociale per occupazione e formazione, di cui all'articolo  18,  comma
1,  lettera  a),  del  decreto-legge  29  novembre  2008,   n.   185,
convertito, con modificazioni, dalla legge 28  gennaio  2009,  n.  2,
nella misura di euro 5 milioni per l'anno 2014, 7 milioni per  l'anno
2015 e 10,2 milioni annui a decorrere dall'anno 2016" 


 
 Spostatmento al 10 del mese pagamento beneficiari doppi trattamenti 
 Inps ed Inail 

  Si stabilisce che  per  razionalizzare ed uniformare procedure e tempi di pagamento  e  ridurre  le commissioni bancarie,
i trattamenti corrisposti   da Inps ed Inail  per pensioni ,assegni ,indennita' di accomposgnamento e 
rendite vitalizie connesse ad infortuni sul lavoro ,sono pagate il giorno 10 di ogni mese o 
il giorno successivo se festivo o non bancabile ,
con un unico pagamento ,ove non  sussistano cause oststive ,
nei confronti dei soli beneficiari di piu' trattamenti.
Lo slittamento, quindi, riguarda le pensioni di vecchiaia o anticipata, 
ma anche gli assegni per invalidità civile, la pensione ordinaria di
 invalidità, l’indennità di accompagnamento,nonche'le rendite vitalizie
 per infornunio  sul  lavoro.
  Trasmissione telematica medico necroscopo del certificato decesso all’Inps
 Sulla misura  di cui al titolo è previsto che :”Premesso  che in caso in cui la morte sia avvenuta al di fuori di un Ospedale, il Regolamento di Polizia Mortuaria prevede che la visita del medico necroscopo debba essere sempre effettuata non prima di 15 ore dal decesso, e comunque non oltre le 30 ore, il comma 4 dell’art.26 dispone che il suddetto medico provvede entro 48 ore dall’evento , a trasmettere in via telematica all’Inps il certificato di accertamento del decesso , applicandosi in caso di omissione la sanzione pecuniaria da 100 euro a 300 euro.”
 
Versamento con riserva prestazioni in denaro Inps dopo decesso avente titolo
 Il versamento di cui sopra , come da previsione della legge in esame , da parte dell’Inps su un conto corrente bancario o postale,determina, in caso che siano versate somme senza che il beneficiario ne avesse diritto , l’ obbligo di restituzione delle stesse all’Istituto,nei limiti della disponibilità esistente sul conto corrente , senza che la banca o la posta possano utilizzarle per l’estinzione dei propri crediti In caso di soggetti che hanno ricevuto il pagamento in contanti ovvero di accredito sul proprio conto ovvero abbiano autorizzato operazioni di pagamento a carico del conto disponente circa le somme predette ,gli stessi sono obbligati al reintegro delle somme medesime a favore dell’Inps. Infine , se la banca o la posta rifiutino la richiesta di restituzione per impossibilita’ sopravvenuta o per qualunque altro motivo,sono tenute a menmzionat9re all’Istituto le generalita’ del destinatario o del disponente e l’eventuale nuovo titolare del conto corrente
Obbligo Inps di versamento entrate bilancio statale di 19 milioni di euro
Il suddetto obbligo , e’ previsto ,per ciascuno degli anni 20125,20126 e 2017,  in relazione ai risparmi conseguiti attraverso l’attuazione delle specifiche disposizioni del DDL destinate a ridurre i costi
Obbligo versamento INAIL 
 Si dispone che l’INAIL procede al riversamento all’entrata del bilancio dello Stato di50 milioni di euro a decorrere dall’anno 2015 in relazione agli ulteriori risparmi da conseguire attraverso interventi di razionalizzazione e diriduzione delle spese dell’Istituto, tenuto anche conto della   con esclusione di quelle predeterminate per legge
 
   .

 

   

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: