MLPS :RIDUZIONE CONTRIBUTIVA PER CONTRATTI SOLIDARIETA’ CON CIGS

ll  D. L. 20 marzo 2014, n. 34,convertito in legge n.78/14  ha inserito  due novita’ all’articolo 6,dopo il comma 4, del D. L. 1° ottobre 1996, n. 510,convertito, con modificazioni, dalla L. 28 novembre
1996, n. 608. , prevede,a favore delle imprese che avviano contratti di

solidarietà, una misura agevolativa, nei limiti delledisponibilità del Fondo per l’occupazione e per un
periodo non superiore a due anni, consistente nellariduzione della contribuzione previdenziale ed
assistenziale dei lavoratori interessati dalla riduzione diorario di lavoro.
Laprima novitàdi cui alla novella del 2014 consiste nella rimessione al Ministro del lavoro e delle pol
itiche sociali, di concerto con il Ministro delle Finanze, della individuazione dei criteri al fine di determinare i datori di lavoro beneficiari della riduzione contributiva
di cui al citato comma 4, entro i limiti delle risorse disponibili.
In altre parole, gli sgravi contributivi di cui al comma 4
dell’art. 6 cit., saranno consentiti solo nei limit i della
disponibilità economica del Fondo per l’occupazione
.
La seconda novità è rappresentata dal fatto che ilpredetto Fondo sarà rifinanziato, a decorrere dal
2014, con uno stanziamento di 15 milioni di euro che dovrebbe pertanto fornire un maggiore impulso aglieffetti agevolativi della disposizione.
 Ricordato che   la prima novità risulta aver avuto attuazione operativa  ,nel senso che risulta emanato  il Decreto Interministeriale n. 83312/2014,si segnala che è stata emanata dal MLPS la circolare n. 23 del 26 settembre 2014  contenente gli indirìzzi applicativi per il conseguimento delle riduzioni contributive connesse  a  contratti di solidarietà stipulati ai sensi degli articoli 1 e 2 del decreto legge n. 726/1984),
 Destinatarie della riduzione contributiva sono le imprese che stipulano, a far data dal 21 marzo 2014, o alla medesima data hanno in corso contratti di solidarietà difensiva e che abbiano individuato strumenti volti a realizzare un miglioramento della poduttività di entità analoga allo sgravio contributivo spettante sulla base dell’accordo ovvero di un piano di investimenti finalizzato a superare le inefficienze gestionali o del processo produttivo.

La riduzione contributiva è riconosciuta per periodi non anteriori al 21 marzo 2014 per l’intera durata del contratto di solidarietà, con il limite massimo di 24 mesi, nella misura del 35% della contribuzione a carico del datore di lavoro dovuta per i lavoratori interessati alla riduzione delll’orario di lavoro in misura superiore al 20%. La domanda si riferisce al periodo previsto nell’accordo, comunque non superiore a 12 mesi.

L’impresa presenta la domanda di riduzione contributiva, nella quale dovrà essere indicato il codice pratica relativa alla istanza di integrazione salariale per contratto di solidarietà presentata con la procedura denominata CIGSonline, unitamente al contrato di solidarietà ed alla documentazione nella quale sono individuati gli strumenti e gli incentivi all’occupazione, attraverso la modulistica e le modalità operative indicate nella summenzionata pagina internet. La domanda dovrà essere contestualmente inoltrata all’Inps.

La domanda deve essere presentata entro 30 giorni successivi alla stipula del contratto di solidarietà o, per i contratti già in essere, entro il 26 ottobre 2014. Le istanze sono istruite secondo ordine cronologico risultante dall’invio effettuato con posta certificata (PEC).

CLICCARE

Contratti di solidarietà

 

 

Modulistica e modalità operative per la presentazione delle domande

 

 

La domanda deve essere inviata tramite posta certificata, contestualmente agli indirizzi :

dgammortizzatorisociali@mailcert.lavoro.gov.it (per il Ministero del Lavoro e P.S.)

SgraviContrattiSolidarieta@postacert.inps.gov.it (per l’INPS)

Nell’oggetto della e-mail sarà riportato : Domanda di sgravio contributivo CDS per l’azienda … (dove in sostituzione dei punti sarà indicata la denominazione aziendale).

 

La e-mail dovrà contenere i seguenti file, tutti firmati con firma digitale :

1.  Il file “Modello-Domanda-Decontribuzione-CDS”, debitamente compilato, rinominato con “Domanda”, il carattere _ (underscore), la matricola INPS (10 caratteri alfanumerici) – (es. Domanda_ABDCEFG) ;   

2.  La copia del contratto di solidarietà, denominato “CDS”, il carattere _ (underscore), la matricola INPS (come sopra) – (es. CDS_ABDCEFG);  

3.  Il file “Modello-elenco-lavoratori-decontribuzione-CDS”, debitamente compilato, rinominato con “Elenco”, il carattere _ (underscore), la matricola INPS (come sopra), il carattere _ (underscore), la decorrenza della domanda (es. Elenco_1234567890_2014).

  • in caso di matricole INPS multiple, utilizzare la matricola della sede in cui operano il maggior numero di lavoratori interessati alla domanda di sgravio;    

4.  Una relazione illustrativa relativa agli “strumenti volti a realizzare un miglioramento della produttività di entità analoga allo sgravio contributivo spettante sulla base dell’accordo ovvero di un piano di investimenti finalizzato a superare le inefficienze gestionali o del processo produttivo” (art. 1 del Decreto interministeriale n.83312 del 07/07/2014), con   eventuali ulteriori allegati.

5) Le DTL  ,non prima del decorso di nove mesi dalla data di stipula del contratto di solidarietà ,devono verificare l’esistenza delle condizioni per l’ autorizzazione della contribuzione  ,fornendo tempestiva relazione al MLPS.

 

Per quanto non indicato consultare la circolare di cui sopra

 

Fonte: Ministero del Lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: