CRESCONO DELL’1,13% RENDITE INAIL PER INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI

Quanto previsto dal titolo risulta stabilito dalla sotostanmte determina dell’INAIL n.102/2014 sottoriportata

—————————————–

DETPRES DEL 14 APRILE 2014 N. 102
RIVALUTAZIONE DAL 1° LUGLIO 2014 DELLE PRESTAZIONI ECONOMICHE PER INFORTUNISUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE PER I SETTORI INDUSTRIA, AGRICOLTURA,MEDICI RADIOLOGI E TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIAMEDICAAUTONOMI.
IL PRESIDENTEvisto ilDecreto Legislativo n. 479 del 30 giugno 1994 e successive modificazioni;
visto il D.P.R. n. 367 del 24 settembre 1997;
visto l’art. 7, comma 8, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito dalla legge 30 luglio2010, n. 122;
visto il D.P.R. del 12 maggio 2012 di nomina a Presidente dell’Istituto;
visto l’art.11 del decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, che prevede che con effetto dall’anno
2000 e a decorrere dal 1° luglio di ciascun anno la retribuzione di rife
rimento per la liquidazione
delle rendite corrisposte dall’INAIL ai mutilati e agli invalidi del lavoro relativamente a tutte legestioni di appartenenza dei medesimi, è rivalutata annualmente, con decreto del Ministro dellavoro e delle politiche sociali,
di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, e con il
Ministro della salute, nei casi previsti dalla normativa vigente, su delibera del consiglio di
amministrazione dell’INAIL, sulla base della variazione effettiva dei prezzi al consumo per
lefamiglie di operai e impiegati intervenuta rispetto all’anno precedente;
vista la relazione del Direttore Generale in data10 aprile 2014,concernente la rivalutazione, condecorrenza 1° luglio 2014, delle prestazioni economiche per infortuni sul lavoro e malattieprofessionali dei settori industriale, agricolo, navigazione, medici radiologi e tecnicisanitari diradiologia autonomi,
DETERMINA
di approvare la relazione del Direttore Generale citata in premessa
che,allegata,costituisce parte integrante della presente determinazione
.
La spesa relativa alle operazioni di rivalutazione delle prestazioni economiche,
quantificata in euro35.573.826,graverà sul capitolo 370 “Rendite di inabilità e ai superstiti” imputabile allaMissione/programma 1.2
“Prestazioni istituzionali di carattere economico erogate agli assicurati”–del Bilancio di previsione 2014, che presenta la necessaria disponibilità finanziaria di competenza
e di cassa.
La presente determinazionesarà inviata al Ministero del Lavoro edelle Politiche Sociali perl’emanazione dei relativi decreti.
f.to
Prof. Massimo DE FELICE
Per i particolari  si  rinvia alla scheda tecnica clicccando:pdf – 454 Kb – Inail

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: