TRIBUNALE TORINO NEGA ASSUNZIONE LAVORATORI FIP POMIGLIANO

Il tribunale di Torino ha  ha dato  ragione alla Fiat  ,negando quasttro   assunzioni a Pomigliano.

Infatti con decisione del 14 scorso risulta  respinto il ricorso di quattro ex operai dello stabilimento FIP  di Pomigliano d’Arco ,che avevano chiesto di   confermare  l’esistenza di un rapporto di lavoro dipendente e, quindi, la possibilità di rientrare in servizio.”

Pertanto , poche  giorni dopo  la  decisione del Tribunale di Roma ,che ava imposto l’assunzione di 145 lavoratori ritenuti discriminati ,perche iscrittti alla Fiom,viene ora riconosciuto   a Fabbrica Italia Pomigliano  il diritto di decidere se, quando e chi assumere  .

Per il legale aziendale   la decisione del tribunale ”rispetta i principi basilari fissati dalla Costituzione in materia di libertà delle imprese di svolgere l’attività economica in modo autonomo, efficiente e produttivo, senza interferenze esterne e senza obblighi di assumere dipendenti non necessari rispetto alle esigenze, solo perché appartenenti ad una sigla sindacale”.
 Con quella di cui sopra,risulta raggiunta la parita’ (8 a 8) tra decisioni favorevoli e contrarie a seguityo dei ricorsi sindacali  attivati  contro il gruppo Fiat.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: