ASSEGNAZIONE CODICE FISCALE RESIDENTI ESTERO

Rispetto all’argomento in oggetto ,si segnala che tra Inps ed Agenzia delle Entrate è stata sottoscritta apposita convenzione ,di cui da’ notizia l’Istituto con il sottostante messaggio 24 aprile 2012, n. 7047

—————————————————

Si comunica che, in data 27 marzo 2012, le Direzioni Regionali dell’ INPS e dell’Agenzia delle Entrate del Lazio hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per lo scambio, attraverso l’uso di strumenti informatici, di dati relativi ai codici fiscali da attribuire ai cittadini residenti all’estero.

L’intesa favorirà la più celere definizione delle istanze presentate dai cittadini residenti all’estero titolari di prestazioni a carattere continuativo erogate dall’ INPS, come meglio precisato con Messaggio n. 024530 del 28/12/2011.

L’accordo individua un unico punto richiedente presso la Direzione Regionale dell’INPS e l’utilizzo di caselle di posta elettronica dedicate, ai fini della salvaguardia della riservatezza dei dati oggetto di scambio di informazioni.

Ciascuna struttura della Regione Lazio dovrà inoltrare alla casella assicuratopensionato.lazio le richieste di attribuzione dei codici fiscali ai soggetti residenti all’estero cui deve essere erogata una prestazione con carattere di continuità.

Per ciascun nominativo dovrà essere trasmesso il modello standard dell’Agenzia delle Entrate AA4/7 allegato, opportunamente adattato all’uso interno agli uffici e contenente la dichiarazione di corrispondenza dei dati anagrafici con quelli registrati negli archivi dell’INPS.

La Direzione regionale dell’INPS, dalla casella assicuratopensionato.lazio, invierà la richiesta di attribuzione del codice fiscale, corredata del mod. AA4/7 scansionato, alla Agenzia delle Entrate.

La Direzione regionale del Lazio dell’Agenzia delle Entrate provvederà a rilasciare il codice fiscale per i nominativi richiesti, trasmettendolo alla Direzione regionale INPS richiedente.

La Direzione regionale dell’INPS, a norma dell’art. 4 dell’accordo, provvederà a sua volta alla comunicazione del codice fiscale al cittadino e alla sede territoriale INPS che ha in carico la richiesta di prestazione, e alle comunicazioni di eventuali successive variazioni dei dati anagrafici alla Agenzia delle Entrate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: