PRINCIPALI NOVITA’ MANOVRA FINANZIARIA PER FISCO E LAVORO

In attesa che il testo della nuova finanziaria venga presentato  agli organi parlamentari  competenti per l ‘ esame e l’approvazione,si ritiene confacente evidenziare,sulla base delle anticipazioni dei mass media,le principali novità che  potrebbero figurare nel testo iniziale.

1.Intervento sull’art.29 del decreto legge n.78/2010 con la previsione che gli accertamenti esecutivi saranno operativi non gia’ dal dall’1.7.2011 ,bensì dall’1.10.2011.Taleintervendo si aggiunge a quanto stabilito dal decreto lege n.70/2011   che ha portato il periodo di sospensione di detti accertamenti a 180 giorni,mentre lesomme da versare all’accertamento isultano fissate al 30% invece del 50%.

2.Sono reiscritte le disposizioni contenute nei commi 1 e 2 dell’art.84 del Tuir  in ordine al riportodelle perdite prodotte nei periodi d’imposta successiva.

3.E ‘ modificata la norma del comma 1 n.2 dell’art.32 dpr n.600/73,nel senso che, ai fini  dell’accertamento ,i prelevamenti potrebbero no rappresentar più una componente positiva.

4.Viene introdotto un reclamo obbligatorio prima del contenzioso con il fisco  da presentare ,dal primo gennsio  2012 alla direzioni provinciali o regionali che hanno prodotto l’atto , a condizione di ammissibilita’ del ricorso.Inoltre per il contenzioso pendente al’1.5.2011 è consentita una chiusura agevolata  in cas di lite non superiore a 20 mila euro.

5. S attua  una  stretta all’accesso al regime dei contribuenti minimi ,mentre s’ introducono sanzioni massime carico di chi omette ovvero indica erroneamente e consapevolmete dati rilevanti per gli studi di settore  .

6.Si  dispone   l’ innalzamento graduale del’età di pensionamento per le donne nel privato,  sino ad arrivare a 65 anni ,ma a partire dal 2020

7.Si introduce l’imposta del 1,5 per mille per ogni transazione finanziaria effettuata in Italia con esclusione dei titoli di stato.

8.Gia’ dal 2011 viene introdotta una tassa addizionale per gli autoveicoli più potenti 8potenza superiore ai 125 Kw ossia 170 cavalli)

 9.Aumenta il contributo unificato ,proporzionalmente  al valore della controversia,,che aumenta del 50% se viene omesso dal legale i propri recapiti fax e pec negli atti depositati in tribunale ,nonchè se manca il codice fiscale del cliente.

10.Eventuali ratei di pensione e prestazioni assistenziali  non riscossi(cassa integrazione,disoccupazione,assegni,ecc.)  ,che attualmente non sono soggetti a termini di decadenza,saranno soggetti allaprescrizione quinquennale ed inoltre si stabilisce che le causa in materia previdenziale  pendenti al 31.12.2010 di  valore sino a 500 euro saranno archiviate d’ufficio con riconoscimento della prestesa in favore dei ricorrenti ,da dichiarare con decreto del giudice che fissera’ anche che le spese del processo restano a carico delle parti che le hanno anticipate.

11.Viene reiscritto il testo dell’ art. 6  del dec.legvo n.276/03  relativo all’apertura ai privati dell’attività d’intermediazione tra domanda ed offerta di lavoro .

12.Potebbe essere prevista  l’abolizione delle regole che disciplinano l’accesso a molte professioni.

13.Interventi per l’illegalita’ nei   giochi .sanzioni per i giocatori con operatori non autorizzati dallo Ststo,intervento diretto delle banche sui conti dei giocatori ,blocco delle carte di credito con multe per le società emittenti ,operatori bancari ,finanziari epostali.le sanzioni previste vanno da 300 mila ad 1 milione di euro per ciascuna violazione accertata.Inoltre s’introduce l’uso del codice fiscale per giocare all slot,così da combttere il fenomeno del gioco dei minori.

14.Dall’1.1.2012 cambiano le regole per le controversie relative all’accertamento dell’invalidità civile ,per la disabilità e per la concessione della pensione e dell’assegno di inabilità.Prima di proporre riorso in giudizio ,l’interessato dovra’ produrre domanda di accertamento tecnico per la verifica preventiva dell condizioni sanitarie poste a sostegno del riorso.Ciò avverrà mediante l’aggiunta di un aopposito  disposizione nel c.p.c.

15.Diventano solo tre le aliquote per l’irpef,il cui importo dovrebbe essere fissatorispettivamente al 20,30 e 40 per cento.

16.Trovano applicazione i ticket sui medicinali (10 e.) e sugli interventi del codice bianco del pronto soccorso (25 e. )

17. Anche nel 2012 si applicheranno le agevolazioni fiscali e contributive per lo straordinario e gli incentivi per gli incrementi di produttività,gia previsti per il 2010 e 2011.

18.In merito al Patto di stabilità  per gli enti comunali,si prevedono nove parametri per misurare la virtuosità degli  stessi.I più bravi, suddivisi in 4 classi di merito,si vedranno premiati ,a decorrere dal 2013 con l’azzeramento del conttributo alle manovre correttive .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: