MINISTERO INTERNO SOSPENDE INDICAZIONI RIAPERTURA TERMINI EXTRACOMUNITARI ESCLUSI SANATORIA 2009

 Come illustrato nel post pubblicato su questo blog il 26 scorso, in relazione  alle sentenze del Consiglio di Stato n.7 e 8 del 10.5.2011  ,in cui in  pratica  si stabilisce  che il non essersi conformati ad un ordine di espulsione del questore non può comportare il diniego alla regolarizzazione dell’anno 2009 , il Ministero dell’Interno   ,in autotutela,con la nota n.3958 del 24.5.2011  aveva disposto che gli Sportelli Unici si conformassero  prontamente all’indirizzo del    Consiglio di Stato   nei limiti e con le modalità seguenti :

a) riapertura dei  procedimenti non ancora definiti, sia ovviamente quando non sia stato già notificato il rigetto, sia quando sia pendente un ricorso presso i tribunali amministrativi o non siano trascorsi i termini per l’impugnazione.

 b) se  invece i procedimenti siano già stati definiti, cioè siano trascorsi i termini utili, oppure sia già divenuta definitiva una sentenza di rigetto dell’impugnazione, su richiesta dello straniero (a cui normalmente non viene notificato il rigetto e quindi non si determina la decorrenza dei termini ) caso per caso potrà essere riaperta l’istruttoria con corrispondente parere questorile.

 La circolare ministeriale concludeva  con la raccomandazione  di seguire le direttive gia’ impartite in materia di autotutela,ai fini di determinare ,nei casi controversi,la cessazione della materia del contendere,con possibile conseguente rinuncia al ricorso e limitazione dei costi erariali.

A distanza di 24 ore ,è arrivato il contrordine ministeriale ,nel senso che con la nuova  circolare n.4027 del  265.2011,il Ministero Interno ha invitato gli Sportelli Unici ,tramite le Prefetture,a  ritenere   transitoriamente sospese le indicazioni  della  precedente circolare  sulla  riapertura dei termini per gli    extracomunitari esclusi dalla sanatoria del 2009    riguardante colf e badanti, ,in attesa che sulla questione siano effettuati i necessari approfondimenti,a seguito di numerosi quesiti intervenuti, con  riserva di successiva comunicazione in proposito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: