CONVERTITO DECRETO-LEGGE FESTIVITA’ 17 MARZO 2011

 La   Gazzetta Ufficiale n. 92 del 21 aprile 2011, pubblica la legge di conversione 21 aprile 2011, n. 47, con modificazioni, del decreto-legge 22 febbraio 2011, n. 5    relativo alla Disposizioni per la festa nazionale del 17 marzo 2011 ,che contiene alcune modificazioni riguardanti la distinzione tra  lavoro privato e pubblico  vale a dire che per il solo 2011

 – rispetto al  primo,   gli effetti economici e  gli  istituti giuridici e contrattuali previsti  per la festivita’ soppressa  del 4 novembre o per una delle  altre  festivita’  tuttora  soppresse  aisensi della legge 5 marzo 1977, n. 54, non si applicano a una di tali ricorrenze ma, in sostituzione, alla  festa  nazionale  per  il  150ºanniversario dell’Unita’ d’Italia proclamata per  il  17  marzo  2011,
– con riguardo al   secondo,  sono  ridotte  a  tre  le giornate di riposo riconosciute dall’articolo 1, comma 1, lettera b),
della legge 23 dicembre 1977, n. 937, e, in base a tale disposizione, dai contratti e accordi collettivi  

 Per completezza informativa e documentale si riporta il testo in tegrale del provvedimento legislativo inquestione:

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 22 febbraio 2011 , n. 5
 

Testo del decreto-legge 22 febbraio 2011, n. 5 (in Gazzetta Ufficiale
- serie generale - n. 44 del 23 febbraio  2011),  coordinato  con  la
legge di conversione 21 aprile 2011, n. 47 (in questa stessa Gazzetta
Ufficiale alla pag. 1), recante: «Disposizioni per la festa nazionale
del 17 marzo 2011». (11A05291) 

Avvertenza:
    Il testo coordinato qui pubblicato e' stato redatto dal Ministero
della giustizia ai sensi dell'art. 11, comma 1 del testo unico  delle
disposizioni sulla promulgazione  delle  leggi,  sull'emanazione  dei
decreti  del  Presidente  della  Repubblica  e  sulle   pubblicazioni
ufficiali della Repubblica italiana, approvato con D.P.R. 28 dicembre
1985, n. 1092, nonche' dell'art. 10, commi 2 e 3, del medesimo  testo
unico, al solo fine di facilitare la lettura sia  delle  disposizioni
del decreto-legge, integrate con le modifiche apportate  dalla  legge
di conversione, che di quelle modificate o  richiamate  nel  decreto,
trascritte nelle note. Restano  invariati  il  valore  e  l'efficacia
degli atti legislativi qui riportati.
    Le modifiche apportate dalla legge di conversione  sono  stampate
con caratteri corsivi.
    Tali modifiche sul video sono riportate tra i segni ((...))
    A norma dell'art. 15, comma 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400
(Disciplina dell'attivita' di Governo e ordinamento della  Presidenza
del Consiglio dei Ministri), le modifiche apportate  dalla  legge  di
conversione hanno efficacia dal giorno successivo a quello della  sua
pubblicazione. 

                               Art. 1 

  1. Limitatamente all'anno 2011, il giorno 17 marzo  e'  considerato
giorno festivo ai sensi degli articoli 2 e 4 della  legge  27  maggio
1949, n. 260.
  2. Al fine di evitare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza
pubblica e delle imprese private, derivanti da  quanto  disposto  nel
comma 1, per il solo anno 2011 gli effetti economici e  gli  istituti
giuridici e contrattuali previsti (( per la festivita' soppressa  del
4 novembre o per una delle  altre  festivita'  tuttora  soppresse  ai
sensi della legge 5 marzo 1977, n. 54, non si applicano a una di tali
ricorrenze ma, in sostituzione, alla  festa  nazionale  per  il  150º
anniversario dell'Unita' d'Italia proclamata per  il  17  marzo  2011
mentre, con riguardo al  lavoro  pubblico,  sono  ridotte  a  tre  le
giornate di riposo riconosciute dall'articolo 1, comma 1, lettera b),
della legge 23 dicembre 1977, n. 937, e, in base a tale disposizione,
dai contratti e accordi collettivi.))
  3. Dall'attuazione del presente decreto non devono derivare nuovi o
maggiori oneri a carico della finanza pubblica. 

                               Art. 2 

  1. Il presente decreto entra  in  vigore  il  giorno  successivo  a
quello  della  sua  pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale   della
Repubblica italiana e sara' presentato alle Camere per la conversione
in legge.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: