ATTIVATO SERVIZIO VOUCHER LAVORO ACCESSORIO TRAMITE TABACCAI

Dal 17 maggio  è attivo il servizio di emissione e pagamento dei voucher per le prestazioni di lavoro occasionale accessorio.

 Tramite le tabaccherie convenzionate, l’utenza potrà acquistare od incassare il buono lavoro INPS in tutta sicurezza, usufruendo della celerità garantita dalle rivendite di generi di monopolio, evitando file ed   attese. Bastano pochi istanti e, mediante l’acquisizione del codice fiscale del datore di lavoro, il tabaccaio potrà provvedere all’emissione dei buoni lavoro, ovvero procedere al pagamento in contanti dell’importo netto valorizzato sugli stessi.

  Le modalità operative alriguardo sono fornite dal Messaggio Inps n.13211 del 14 scorso che prevede quanto segue  .

Il servizio di emissione e vendita dei voucher in tabaccheria e di pagamento degli stessi al prestatore di lavoro presso la rete dei tabaccai aderenti, è effettuato secondo modalità tecniche-operative che sostanzialmente ricalcano il flusso operativo attualmente in uso da parte dell’Istituto, tramite un processo centralizzato gestito da INPS.

La procedura di acquisto dei voucher e di riscossione risulta notevolmente semplificata.

Il committente acquista presso il rivenditore autorizzato, individuabile tramite una apposita vetrofania, i buoni lavoro a cui la procedura centralizzata attribuisce un codice identificativo.

Prima dell’inizio della prestazione di lavoro il committente deve effettuare la comunicazione di inizio prestazione all’INPS, utilizzando i seguenti canali:

- Contact Center INPS-INAIL n. 803164;

- sito http://www.inps.it, attivando la connessione alla pagina Lavoro Occasionale;

- presso una sede INPS.

Questa operazione è necessaria per l’attivazione del buono lavoro, che consente la riscossione da parte del prestatore e il corretto accredito dei contributi.

Il prestatore può riscuotere i voucher presso qualsiasi rivenditore autorizzato, dal secondo giorno successivo alla fine della prestazione del lavoro occasionale accessorio.

Il prestatore per riscuotere deve presentarsi con la propria tessera sanitaria, per la verifica del codice fiscale; prima di consentire il pagamento la procedura controlla che i dati del prestatore corrispondano a quanto dichiarato dal committente.

Nei casi in cui il buono lavoro non sia pagabile, come accade se il prestatore non risulta registrato, il prestatore è invitato a rivolgersi alla sede INPS.

La riscossione dei voucher è possibile entro un anno dal giorno dell’emissione.

 Per informazioni sulle tabaccherie  aderenti  al servizio voucher in Abruzzo,si segnalano   i  recapiti :- della Federazione Italiana Tabaccai – Delegazione Abruzzo Molise‎ Viale Giovanni Bovio, 83, 65124 Pescara  Telefono 085 28071‎

- Federazione Provinciale   Tabaccai Italiana  -  Teramo  Via Galileo Galilei, – Telefono  0861 245 e via Cerulli Irelli  telefono  0861245414

-Federazione Tabaccai Italiana di Sulmona Via Gennaro Sardi, 40,   Telefono  0864 56262‎

-Federazione Tabaccai Italiana di Avezzano (Aq)

DVia Trieste, 77,  – telefono :0863 411027
-Federazione Tabaccai Italiana di L’Aquila ‎Via G. di Vincenzo 2.
About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 250 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: