FAC SIMILE CERTIFICAZIONE SANITARIA PER REGOLARIZZAZIONE BADANTI EXTRACOMUNITARIE

Come è noto,la normativa sulla regolarizzazione delle badanti extracomunitarie,da richiedere allo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura del luogo di lavoro entro il 30 del mese corrente,stabilisce che il soggetto titolare della domanda ,a pena d’inammissibilità della stessa , deve produrre, all’atto della convocazione per il contratto di soggiorno , apposita certificazione rilasciata dall’ASl o dal medico di base ,attestante la limitazione dell’autosufficienza della/e persona/e( non oltre due per nucleo familiare) per la/e quale/i risulta richiesta l’assistenza ,che può riguardare anche soggetti non conviventi con il/la richiedente
Per facilitare il compito dei medici di base che riceveranno la richiesta della certificazione/attestazione, la Fimmg nazionale ha predisposto un modello di certificazione contenente tutti gli elementi formali e sostanziali per una corretta formulazione dell’atto richiesto, sulla base della documentazione clinica esaminata (patologia che comporti limitazione dell’autosufficienza e necessità di assistenza) e delle esigenze organizzative prospettate nella domanda di assunzione (una o due persone) presentata dal datore di lavoro, ,il cui rilascio comporterà una spesa di 40-50 euro agli utenti.
Si conclude ricordando che :
a) se le persone da assistere sono in possesso di certificato rilasciato dalla Commissione medica dellaASL attestante la loro non autosufficienza,non c’è bisogno di altra certificazione sanitaria ;
b) la certificazione sanitaria non può essere sostituita daautocertificazione ,a norma del DPR n.445/2000.

Si allega il fac simile predisposto dalla Fimmg.

Dr………….convenzionato con Asl di……….
Indirizzo ………………….

Certificazione medica ai sensi della circolare Inps n,101/09 e legge n.102 del 3.8.09

In riferimento alla dichiarazione/domanda presentata dal Sig (1) ……….con relativi allegati,si attesta che
il/laSig……………(2) nat…il…..(2) ,residente a…….. (2)
è affett … da patologia/handicap che ne limita l’autosufficienza con conseguente ncessità di assistenza per la cui erogazione il richiedente dichiara che si avvarra’ di personale extracomunitario.
Sulla base della documentazion clinica esaminata e delle esigenze organizzative espresse nella sopra citata dichiarazione/domanda ,emerge la necessità che l’assistenza di cui sopra sia erogata da :
() un lavoratore addetto ad assistenza (3)
() due lavoratori ddetti ad assistenza(3)
S rilascia su richiesta dell’interessat …/dei familiari
Data……

Timbro e firma medico

(1) Nominativo richiedente
/2) Soggetto che necessita assistenza
(3) Segnare ipotesi ricorrente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: