RIPARTIZIONE RISORSE APPRENDISTATO

Con Decreto 4 giugno 2009 il Ministero del Lavoro ha disposto la
ripartizione e assegnazione delle risorse per le attivita’ di
apprendistato, saldo 2008, alle regioni e alle province autonome.
Di seguito si riportano gli aspetti rilevanti del provvedimento.
Nell’art.1 si prevede che l’ammontare complessivo delle risorse disponibili e’ ripartito fra le regioni e le province autonome di
Bolzano e Trento, per il 70% in base al numero degli apprendisti
occupati in ciascun territorio e per il restante 30% secondo quote
proporzionali al numero degli apprendisti formati nell’anno 2007,
come risulta dai dati di monitoraggio regionale, prevedendo un limite
minimo di 412.800,00 euro per ciascuna regione.
L’art.2 dispone che per il trasferimento del saldo delle risorse per l’annualita’2008 vengono impegnati, al netto dell’anticipo di cui al decreto direttoriale n. 143/CONT/II/08 del 10 novembre 2008, ulteriori euro 40.000.000,00 per il finanziamento delle attivita’ di formazione
nell’esercizio dell’apprendistato previste dalla normativa vigente
anche se svolte oltre il compimento del diciottesimo anno di eta’.
Inoltre precisa che una quota fino al 10% del totale delle risorse assegnate puo’ essere utilizzata per il finanziamento di azioni di
sistema e di accompagnamento collegate all’attivita’ formativa e che
le risorse di cui al presente decreto non e’ rimborsabile la
retribuzione degli apprendisti.
Infine l’art. 3 prescrive che:
– a partire dal giorno successivo alla data del decreto
e previa trasmissione di copia dello stesso alle amministrazioni
interessate, il Ministero del lavoro, della salute e delle politiche
sociali procede al trasferimento delle risorse a saldo ;
– entro 12 mesi dalla data del presente decreto, le regioni e le
province autonome comunicano al Ministero del lavoro, della salute e
delle politiche sociali estremi e importi degli impegni assunti con
atti amministrativi giuridicamente vincolanti riferiti alle risorse
trasferite ;
– le risorse non utilizzate potranno essere reimpiegate sulla
base di criteri da stabilire d’intesa con il coordinamento delle
regioni e delle province autonome.
Si conclude riportando le somme riguardanti la regione Abruzzo, come previste dalle tabelle allegate al provvedimento ministeriale esaminato :

TABELLA 1 : Ripartizione totale risorse

Ripartizione in base apprendisti formati :1.135728
Ripartizione in base apprendisti occupati :213.666
Totale :1.349.394

TABELLA 2 Dati Apprendisti

Apprendisti occupati (media gen.- dic.08) :13.139
Apprendisti formati : 1.106

TABELLA 3 Risorse a saldo

Totale Tabella 1 : 1.349.394
Anticipo : 883.716
Saldo : 465.678

http://

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: