PILLOLE DI…GIURISPRUDENZA

Si riassumono le seguenti decisioni della Corte di Cassazione:

– sentenza n.28715 del 3.12.08  : si afferma il diritto del lavoratore  ad essere retribuito   con la  maggiorazione    stabilita per lo straordinario in caso di prestazione eccedente l’orario concordato tra le parti o pre visto dal vigente ccnl e ciò anche nell’ipotesi che l’attività resa rimane nell’ambito della misura legale di cui al dec.leg.vo n.66/03;

– sentenza n.28887 del 9.12.08: si sostiene che il risarcimento del danno subito  dal lavoratore per mobbing conseguente a demansionamento  risulta esente da tributo;

-sentenza n.29009 del 10.12.08 :si conferma ,sia pure per una fattispecie riguardante  la legge n.482/1968,la legittimità del rifiuto dell’assunzione di portatore di handicap avviato per il collocamento obbligatorio,quando sussiste impossibilità di adibire l’invalido ad attività pregiudizievole per se stesso, gli impianti ed   i compagni di lavoro ovvero se la minorazione   rende il predetto incollocabile in qualunque settore  aziendale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: